Ami i colori ma non sai come indossarli? Ecco cinque errori da evitare - Jessica Pellegrino

Ami i colori ma non sai come indossarli? Ecco cinque errori da evitare

Cinque errori da evitare quando indossi i colori (3)

Oggi parliamo di colore, perché ormai il colore è un po’ il centro di qualsiasi outfit ma soprattutto è il punto focale di quello che è il nostro stile personale quindi oggi ti chiedo: sai esattamente come utilizzare il colore nei tuoi total look? 😉

In passato avevo già creato una guida per creare abbinamenti efficaci però spesso mi viene chiesto come poter indossare questi colori perchè, va bene capire come poter abbinare i colori l’un l’altro, ma poi ad alcune rimane il dubbio di come poter indossare i colori nei loro total look.

Ecco quindi che andiamo a capire esattamente quali sono gli errori su cui si cade più spesso e che, evitandoli, potresti già trovare il modo più adatto per poter inserire il colore nei tuoi nei tuoi outfit!

 

Evita colori non adatti alla tua carnagione

Torna ancora più prepotente il discorso della armocromia: cosa succede se indossi dei colori che non sono adatti alla tua carnagione? Fanno apparire l’incarnato più spento e stanco, sicuramente non viene valorizzato come dovrebbe. In questo caso indossare un colore che non appartiene alla tua palette cromatica ti farà desistere dal voler indossare qualche colore e quindi cosa si fa? Si va a ricadere nei soliti colori neutri quindi i classici nero, blu, marrone e simili.

Tutto ciò porta a non indossare più colore e a non sfruttare al meglio il nostro stile, e questa cosa ovviamente accade proprio perché, se si usano dei colori che non vanno a valorizzare il tuo incarnato e i tuoi colori naturali, automaticamente avrai l’impressione che i colori non ti stiano bene. Per evitare questo è importantissimo conoscere i colori che meglio valorizzano il tuo incarnato e utilizzare quelli all’infinito! Anche perché, come avrai già visto nella mia guida che avevo creato appositamente per te, gli abbinamenti da creare sono infiniti.

 

 

Evita colori che spengono la tua energia (cromoterapia)

Intendo dire che, come ti ripeto spesso, lo stile che dovresti sfoggiare è quello che rappresenta al meglio la tua personalità e ovviamente in questo discorso entra in gioco anche la tua energia: che sia alta, media o bassa viene comunque espressa molto bene con il significato che si attribuisce ai colori quindi in questo caso la mia proposta è utilizzare un po’ la cromoterapia e sfruttare l’energia che emanano i colori per scegliere cosa indossare ed entrare in sinergia con la tua personalità e con l’energia che trasmette il colore di per sè (perché, come sai, ogni colore ha il suo il suo significato).

Sapere quali sono gli effetti di ogni colore sul tuo stato emotivo ti aiuterà meglio nella ricerca di un equilibrio psicofisico quindi i colori diventano il tuo alleato per avere una fonte di energia e forza vitale che puoi mostrare anche visivamente attraverso l’immagine che tu vai a sfoggiare!

 

 

Evita di inserire troppi stacchi cromatici 

Per creare un total look si può utilizzare una palette più ristretta per creare armonia nella tua immagine utilizzando il colore, compresi i colori neutri. Dipende dal tuo stile e dall’abbinamento che stai creando però ci sono anche qui delle regole che è molto importante tenere in considerazione: è sempre bene non utilizzare più di tre colori per la scelta del tuo total look e sicuramente uno di questi tre colori deve essere quello principale su cui vuoi creare il focus nel tuo look.

Ci sarà un colore che, come impatto visivo, sarà più preponderante rispetto agli altri quindi userai questo maggiormente nel tuo total look e gli altri due verranno usati in misura minore. Questo sicuramente ti aiuterà ad armonizzare meglio non solo l’immagine ma anche il mix di colori che scegli  per la tua palette.

 

 

Evita colori inappropriati per alcuni contesti 

Ovviamente mi riferisco principalmente alle occasioni: ci sono situazioni in cui alcuni colori sono inadatti, come ad esempio ad un matrimonio o per alcune celebrazioni è preferibile non utilizzare alcuni colori  per il proprio outfit. Allo stesso modo, anche in contesti lavorativi, ci sono dei dresscode da seguire tra cui appunto la scelta di alcuni colori che sono sicuramente più funzionali rispetto ad altri. In base all’occasione d’uso ci possono essere delle regole più specifiche a cui bisogna porre più attenzione con i colori che scegli per evitare di usare quelli che non vanno bene in questi contesti.

 

Evita di usare colori appariscenti sui punti dove non vuoi portare l’attenzione

Ultimo punto, ma non meno importante che si ricollega un po’ al discorso dei colori legati alla propria palette armocromatica: se utilizzi un colore troppo appariscente o comunque che va a creare il focus su un punto del tuo corpo che a te non piace (dove devi invece andare a mettere in pratica delle tecniche di camouflage) sicuramente ti verrà più difficile accettare il colore nel tuo total look proprio perché ti darà l’impressione che a te il colore non stia bene mentre in realtà è perché va esaltare una parte di te che non piace.

Piuttosto usa il colore sui tuoi punti forti e su dei punti ben precisi che ti aiutano a creare un effetto wow sul tuo outfit senza andare a penalizzare le tue caratteristiche fisiche 😉

 

 

Questi sono gli errori più gravi che ho riscontrato nel lungo periodo facendo la Image Stylist e sono certa che anche tu ti sarai trovata almeno in qualcuno di questi, nel dubbio ti consiglio di iscriverti al mio corso gratuito e di partecipare al gruppo segreto Love Your E-Mage. Ti aspetto!

Condividi con: