Frange mon amour: ecco come indossarle - Jessica Pellegrino

Per la rubrica Trend Style (se hai perso l’articolo precedente puoi trovarlo quioggi parliamo di frange, ma non quelle che hanno a che fare con l’hairstyle bensì parliamo di quella che è stata la moda dettata per la nuova stagione primavera estate 2018 😉

Dalle ultime passerelle una cosa è spiccata su tutte: l’uso di outfit contenenti le frange, appunto. Ovviamente ci sono di varie forme, sfaccettature e stili quindi è possibile utilizzare questa nuova tendenza sempre a nostro vantaggio, come ormai siamo abituate a fare!

Se vuoi anche tu seguire la moda più calda del momento, puoi utilizzare le frange su gonne, camicie e abiti ma anche sugli accessori come ad esempio le scarpe e le borse in quanto danno un senso di movimento al tuo total look e sicuramente lo rendono non solo più sofisticato ed elegante (se quello è il tuo stile) ma danno anche quel tocco di ricercatezza che spesso cerchiamo di ottenere dai nostri total look.

 

 

 

 

Andiamo allora a vedere su cosa puoi puntare se decidi di utilizzare questo accorgimento e in quale misura far convergere l’attenzione di chi ti guarda 😉

Per quanto riguarda le giacche, in giro per negozi se ne vedono di tantissimi modelli ma quelle tipiche in suede, ad esempio, aiutano chi ha uno stile molto più romantico e un po’ boho-chic. In alternativa puoi puntare su abiti magari più eleganti: molto spesso un total look a cui si aggiunge un accessorio con le frange, tipo una bella borsa, può sicuramente rendere più trendy anche l’outfit più semplice.

Venendo alle tipologie di frange, diciamo che lo stile sta solo a te: ci sono frange lunghe, corte, più sottili e un po’ più spesse quindi hai solo l’imbarazzo della scelta! Su questo però ho alcuni accorgimenti da consigliarti:

  • se sei una donna petite quindi tendenzialmente non molto alta o comunque con una fisicità minuta è meglio puntare su frange più corte e sottili;
  • se invece sei più alta puoi giocare con delle frange più spesse o esagerare un pò con le lunghezze

La lunghezza della frangia dipende anche da altri fattori, ad esempio dove la indossi e soprattutto in che modo: se la metti su una gonna, anche se sei una donna petite, puoi puntare su una frangia più lunga mentre se invece è solamente una rifinitura del total look (qui sotto trovi due foto per rendere l’idea) allora è preferibile usarle più corte in modo che non sproporzionino la figura!

 

 

 

Questi sono accorgimenti da adattare, come sempre, in base alla tua body shape ma ti sono utili per avere già un orientamento delle soluzioni più adatte a te sulla base della tua statura e della tua conformazione fisica.

Vediamo però nello specifico dove portare l’attenzione perché, come ben sai, andremo a valorizzare i tuoi punti forti e in questo le frange possono essere sicuramente un focus molto azzeccato da sfruttare a nostro piacimento per portare l’attenzione proprio dove vogliamo:

  • se vuoi portare le persone a concentrarsi dal busto in su allora puoi puntare su giacche, accessori con le frange, borsette che vanno messe sottobraccio tipo le classiche borse da spalla oppure le borse tipo pochette;
  • se invece vuoi portare l’attenzione sulla parte inferiore del corpo, quindi dal punto vita in giù, allora puoi utilizzare questa tendenza su pantaloni, scarpe, gonne e anche su accessori che vanno a posarsi sulla parte del fianco tipo, ad esempio, le tracolle oppure sempre la classica clutch però portata a mano

 

 

 

 

In conclusione, questa nuova moda può essere utile a chiunque soprattutto se vuoi avere un occhio puntato anche su quelle che sono le tendenze di stagione e per valorizzare il tuo total look con soluzioni sempre nuove e creative quindi, se anche tu desideri sfruttare le frange per i tuoi nuovi total look, questa è l’occasione giusta per farlo 😉

Se poi vuoi farci vedere i tuoi nuovi acquisti oppure raccontarci come hai deciso di creare i tuoi outfit vieni a trovarci sul gruppo Facebook Love your E-Mage, mentre se invece desideri approfondire il tuo stile scarica subito la mia nuova guida che ho pensato per te!

Condividi con: