Kate Middleton: l'eleganza di una principessa - Jessica Pellegrino

Kate Middleton: l’eleganza di una principessa

Kate Middleton l'eleganza di una principessa

Per la rubrica Look at Me (qui trovi la protagonista dello scorso articolo) oggi parliamo di un’altra icona di stile da cui possiamo trarre degli spunti molto utili per lavorare meglio sulla nostra immagine, guardarci allo specchio con più sicurezza e vederci finalmente belle!

L’icona di stile che ho scelto è una di quelle di cui si è parlato molto negli ultimi anni ma alla quale io non avevo ancora dedicato una menzione particolare: sto parlando della meravigliosa Kate Middleton, moglie del principe William non che principessa indiscussa di stile in tutta Buckingham Palace e dintorni 😉

E’ però un’icona di stile riconosciuta anche altrove proprio per l’eleganza e la semplicità che ha sempre mostrato nei suoi outfit. Ovviamente questo suo stile non sarebbe arrivato a noi appassionati se non avesse lavorato su di esso per migliorarlo e quindi se non avesse fatto una metamorfosi tale da suscitare ammirazione agli occhi di chi la segue.

Ecco perché oggi analizziamo suo stile, in modo da capire quali su quali elementi puntare per poter raggiungere un obiettivo di maggior eleganza nei nostri outfit.

E partiamo proprio da questo concetto: innanzitutto lo stile di Kate, oltre ad essere sempre impeccabile, è tipicamente elegante e lo si vede dalla qualità dei tessuti e dalla scelta dei capi dei suoi total look. Addirittura, in alcuni casi, va ad accostarsi anche ad uno stile un pochino più tradizionale e questo è dovuto sicuramente al dresscode a cui si deve attenere.

 

 

Ma capiamo meglio quali sono gli elementi su cui punta nella scelta dei suoi total look:

La cintura a vita alta

Avendo un baricentro basso e quindi avendo una tipica figura a triangolo, per riuscire a valorizzare meglio la sua figura Kate deve utilizzare dei capi che vadano ad alzare il punto vita e deve proporzionare al meglio l’uso della della cintura in base alla sua bodyshape.

Indossare la cintura a vita alta porta otticamente l’attenzione più in alto e quindi dà l’impressione che la tua gamba sia più lunga di quello che è in realtà, quindi questo trucchetto aiuta sicuramente a definire una silhouette più armoniosa e slanciata ma soprattutto va a camuffare sapientemente il fianco che è leggermente più arrotondato rispetto alla parte superiore del corpo, tipicamente più piccola nelle bodyshape a triangolo.

 

L’orlo

E’ bene menzionare questo aspetto perché il fatto che lei utilizzi tipicamente gonne che arrivino esattamente al ginocchio contribuiscono a definire quella che è la sua eleganza intramontabile proprio perché, grazie a questo accorgimento, riesce ad essere sobria e allo stesso tempo elegante ma senza esagerare nella sobrietà. Questo rende i suoi total look sempre impeccabili, in grado di esaltare la sua fisicità perché è un tipo di lunghezza che non va né a penalizzare né tanto meno a involgarire il suo outfit finale.

 

 

La personalità

Questo terzo punto è quello che sicuramente definisce meglio di tutti il suo stile, ossia la fedeltà alla sua personalità. Il suo è quindi uno stile con personalità e intendo che sicuramente la sua personalità molto sobria, non eccessiva o grintosa la porta a ricreare questi tratti in qualsiasi tipo di outfit che sceglie. I suoi look esaltano sempre la sua personalità così elegante, sobria e discreta ma con un tocco comunque di vivacità non esagerata o fuori dalle righe come potrebbe essere quella di uno stile grintoso.

Qualsiasi sia il contesto in cui si trova, sicuramente va a dare una nota che le appartiene riuscendo ad essere sempre impeccabile, elegante ma mai troppo sobria o noiosa se vogliamo. Insomma, riesce sempre ad uscire da questo da questo schema proprio perché riesce a far trasparire la sua personalità anche al di fuori attraverso il suo stile personale, che poi è lo scopo che dovremmo avere tutte 😉

 

La conoscenza del dresscode

Un altro suo punto forte è il fatto di conoscere i dresscode. Generalmente diamo una connotazione più mondana a queste regole, come se si applicassero solo ad una certa classe ma questo ci porta spesso a non considerare mai il dresscode mentre in realtà la sua conoscenza può aiutarci e salvarci in molti contesti. E infatti, anche nel caso di Kate, questa sua conoscenza la aiuta a sapere fin dove può spingersi e a creare i suoi paletti e degli obiettivi di stile che siano fattibili per il contesto in cui dovrà sfoggiare quel determinato outfit.

Questo può aiutare anche noi nei contesti quotidiani perché sapendo quali sono i dresscode (e intendo anche che cosa è adatto o meno a determinati contesti) ci possiamo presentare nella nostra vita di tutti i giorni al meglio, sapendo quanto poterci spingere negli outfit che decidiamo di comporre per una determinata occasione. Qualsiasi sia il contesto, dobbiamo sapere quali sono le regole base da considerare quando scegliamo il total look.

Questo a Kate è molto utile per capire quanto osare con il colore, con il tacco, con gli accessori cioè con gli elementi che generalmente cambia a seconda del contesto mentre altri, come quelli menzionati sopra, sono elementi che tendenzialmente ripropone sempre nei suoi total look (la scelta di linee semplici, di capi di una certa qualità, e così via).

 

 

 

Beauty

Sicuramente è la parte più importante in uno stile perché è quella che va a decretare proprio lo stile personale e infatti, nel suo caso, sceglie sempre di abbinare i suoi outfit ad un make-up molto naturale ma allo stesso tempo sofisticato. Lo stesso discorso vale anche per la scelta di acconciature che siano semplici, voluminose ma anche curate nei dettagli e questo è sicuramente un punto vincente che l’aiuta a differenziarsi rendendo più elegante il suo stile senza troppi sforzi!

 

 

Questi sono i punti che mi fanno definire lo stile di Kate sicuramente elegante, e sono anche gli accorgimenti che potresti adottare se ti senti vicina al suo tipo di stile o se comunque il tuo obiettivo è quello di rendere più elegante il tuo total look.

Se vuoi scoprire di più come valorizzarti al meglio, ti consiglio di iscriverti alla Styletter dove a breve ti racconterò qualcosa di più in merito a una iniziativa molto interessante che sto organizzando per settembre, quindi non mancare 😉

E se intanto vuoi raggiungerci anche sul gruppo segreto Love Your E-Mage, noi ti aspettiamo!

Condividi con: